Ricerca

42848

Come intestare casa a figli minorenni e richiedere le agevolazioni fiscali

Questa è la domanda che in molti si fanno ultimamente; forse per via della crisi economica che sta facendo fallire tutto il paese, le famiglie stanno cercando un modo per poter intestare un'immobile al proprio figlio minorenne.
Cosi "magari" un indomani, dopo che tutte queste problematiche finiscano, almeno i genitori, potranno lasciare qualcosa ai figli per consentirli di vivere egregiamente un futuro, si spera migliore. Oppure per i più benestanti è solo una semplice ricerca per capire cosa fare e come procedere per acquistare una casa e di conseguenza intestarla ad un membro della famiglia.
Comunque sia, adesso vedremo come procedere. Sicuramente più andremo avanti più il cerchio si stringerà, ormai ci sono davvero pochi cittadini in Italia, in grado di acquistare casa al proprio figlio, o di intestare casa a figli minori.
I modi per poter procedere velocemente e in modo sicuro sono “le brutte cose che richiede l’Italia” i privilegi (sia in senso buono che non, noi andremo ad elencare le giuste vie…). Nel caso aveste un’attività, che non ha subito perdite o nel caso nell'ultimo periodo abbia guadagnare un’elevata somma di denaro è consigliabile investire in qualcosa, al fine di guadagnarci e magari avare anche una piccola fetta di torta in famiglia.
 
I modi per poter procedere velocemente e in modo sicuro sono “le brutte cose che richiede l’Italia” i privilegi (sia in senso buono che non, noi andremo ad elencare le giuste vie…). Nel caso aveste un’attività, che non ha subito perdite o nel caso nell'ultimo periodo abbia guadagnare un’elevata somma di denaro è consigliabile investire in qualcosa, al fine di guadagnarci e magari avare anche una piccola fetta di torta in famiglia.
 

Quindi perché non intestare un immobile al proprio figlio?

 
Questo può essere un piccolo e semplice esempio; ma esistono altri motivi, per il quale si cerca questo tipo di transizione, magari per una recente vincita o una rendita imprevista. Ma questi come elencavamo prima possono essere solo dei casi “fortunati” privilegiati. Restando con i piedi per terra, c’è un altro motivo per il quale veniamo contattati dalla gente per ricevere nuove informazioni sull'intestazione di una casa per minorenni e le agevolazioni fiscali disponibili.
 

intestare-casa-a-figlio-immobile-intestato

Le agevolazioni fiscali per acquistare casa ed intestarla ad un figlio avente la minore età:

 
Le agevolazioni fiscali, se prese con i giusti tempi e con le dovute precauzioni, sono davvero un’ottima opportunità di investimento e di scelta per iniziare una compravendita immobiliare, magari per l’acquisto di una prima casa. Gli sconti fiscali, sono importanti se si vuole procedere all'acquisto ecco, perché bisogna prendere i giusti momenti per richiederli; adesso come adesso sono in corso molte agevolazioni fiscali immobiliari, alcune delle quali permettono:
 
  • Un notevole abbassamento delle aliquote IVA sulla prima casa.
  • La quota di pagamento uguale per tutti i cittadini.
  • Le imposte ipotecarie e le imposte catastali gestite in una singola quota fissa, al fine di garantire un risparmio elevato sui costi e sulle dovute spese.
  • Per molte tipologie di mutui, anche i costi di gestione, sono stati dimezzati e per alcune banche anche ridotti a zero.
  • Infine anche tutte le imposte di registro sono stare analizzate e tagliate, eliminando una buona parte dei costi. Una pecca? Non è possibile applicare queste regole a tutti gli immobili, ma solo ad una casa; in questo caso alla prima casa, che oltretutto dev'essere quella prevista dalla legge come: dimora di residenza.   FONTE: http://www.salvadanaio.info/2014/09/come-intestare-casa-figli-minorenni-agevolazioni-fiscali.html